Close

Soluzioni d'arredo e di ristrutturazione per un bagno lungo e stretto

Devi arredare o ristrutturare il tuo bagno di forma allungata – o bagno a fascia - e non vuoi sbagliare? Ecco alcune idee e consigli utili per scegliere la disposizione giusta del tuo bagno lungo e stretto, sfruttando al meglio ogni centimetro di spazio.
Prima cosa da non dimenticare e da tenere in considerazione nella scelta dell’arredo è la normativa in vigore, secondo la quale la distanza minima tra lavabo, doccia, vasca e sanitari dev’essere tra i dieci e venti centimetri, a seconda dell’elemento d’arredo.
Vediamo ora alcune soluzioni per ottimizzare lo spazio di un bagno lungo e non troppo ampio in larghezza.


Doccia o vasca in fondo al bagno

La soluzione migliore per un bagno a fascia è quella di posizionare la doccia o la vasca in fondo alla stanza. Se la finestra non è posizionata proprio su quel lato, si può pensare di installare una vasca che occupi in larghezza tutta la parete corta o una doccia a filo pavimento con un elegante vetro o una raffinata tenda per un effetto più rustico. Se il bagno è visivamente troppo lungo, si può pensare di creare una quinta per la doccia in muratura, che si può sfruttare anche per l’installazione di ulteriori ripiani o appendini da parete.


Quando la finestra è sulla parete stretta

Se, al contrario, vi è una finestra in fondo al bagno, la vasca può comunque essere disposta parallelamente al di sotto della finestra, magari elevandola su una pedana rialzata per dare movimento e interrompere la lunghezza del bagno. Un’altra soluzione originale, invece, si può ottenere nel caso in cui la finestra o la portafinestra è posizionata sempre sulla parete corta, ma spostata più a destra o a sinistra. Se gli spazi lo permettono, si può ottimizzare il lato vuoto collocando la vasca o la doccia perpendicolarmente al muro della finestra, che dovrà essere oscurata o dotata di vetro opaco a misura di privacy.


Tutti gli arredi su un lato

Parola d’ordine: linearità. Esatto, in un bagno lungo e particolarmente stretto è fondamentale che tutto sia perfettamente allineato e in ordine, così da accontentare l’occhio e ottenere una migliore fruibilità degli spazi. Ideale è, quindi, installare tutti i sanitari su una delle due pareti lunghe, evitando di mettere water e bidet all’ingresso ma collocando il lavabo vicino alla porta. Per un tocco di linearità ed eleganza in più, scegliere mobili da bagno senza maniglie, lampade a fascia e lunghi specchi.
Occupare entrambi i lati

Se la larghezza lo consente, il bagno può essere arredato su entrambe le pareti lunghe e, con qualche tocco di stile, lo si può addirittura far sembrare più ampio in larghezza. Come? Dividendolo visivamente in due grazie a rivestimenti di colori contrastanti tra loro come, ad esempio, pavimento e parete del lato lavabo sui toni del grigio scuro, mentre il lato della doccia e dei sanitari off white con venature nere.


Giocare con i colori

Se devi arredare un bagno a fascia e vuoi ottenere un effetto veramente wow, oltre alla scelta del mobilio devi assolutamente focalizzarti sulle pareti e il pavimento. In tema di manutenzione, per le pareti sarebbe ideale optare per le piastrelle. Tuttavia, materiali come la carta da parati resistente all’acqua o lo smalto idrorepellente sono anch’essi ottimi in quanto occupano uno spessore ristretto e non rubano spazio alla larghezza, già ridotta, del bagno.

Scelto il materiale migliore, si passa alla scelta del colore. Rivestire la parete in fondo al bagno con motivi più scuri, rende l’ambiente ancora più profondo enfatizzando l’effetto lungo e stretto. Di grande fascino sono anche i bagni scuri sui toni del grigio, ideali per interni dalla forte personalità. Al contrario, per gli amanti dei toni chiari, le ampie superfici lucide e a specchio allargano gli spazi regalando luminosità alla stanza. Vuoi esagerare con uno stile alternativo e impattante? Gioca con accostamenti inusuali: piastrelle esagonali bianche e nere, ad esempio, affiancate a pannelli di legno caldo. Se invece preferisci pareti sobrie, puoi stupire con pavimenti a effetto: c’è l’imbarazzo della scelta per creare tappeti di piastrelle a motivi fantasiosi.


Vuoi trovare l’arredo perfetto per il tuo bagno lungo e stretto, o trovare la soluzione migliore per la sua ristrutturazione? Ti aspettiamo nello showroom di ABC Interni, con tutti i nostri consigli di stile.

Richiedi Informazioni