Close

Detrazione per ristrutturazione edilizia: bonus casa 50% e le opportunità del 2021

Conoscere la detrazione per ristrutturazione ediliza stabilita per il 2021 è fondamentale, per intraprendere lavori di ristrutturazione nella tua casa. Con il supporto e la consulenza di esperti nel settore come Abc Interni puoi operare una ristrutturazione edilizia Bergamo senza pensieri e con numerosi vantaggi.

Hai deciso di investire nella ristrutturazione di un immobile? La detrazione per ristrutturazione edilizia continua anche nel 2021, con importanti conferme e novità. Che si tratti dell’abitazione in cui vivi già o di una casa appena acquistata, la ristrutturazione richiede sempre impegno e soprattutto informazione. È perciò importante scegliere di affacciarsi al mondo della ristrutturazione affidandosi a un team di esperti capaci di consigliarti e assisterti in ogni fase, a partire dal progetto e dalle possibilità di detrazione fiscale.

ABC Interni è il tuo interlocutore unico nella ristrutturazione edilizia Bergamo ma anche in provincia. Con il nostro prezioso aiuto potrai scoprire come ottenere i bonus casa attualmente disponibili, avere una progettazione che tiene conto delle specificità dell’abitazione e delle abitudini di chi la vive, avere una coordinazione impeccabile dei lavori e delle figure professionali e avere tutta la sicurezza di una comunicazione chiara e trasparente.



Detrazioni fiscali

La Legge di Bilancio 2021 ha confermato, e in alcuni casi anche potenziato (prevedendo tetti di spesa maggiori o alzando le percentuali detraibili), i principali bonus fiscali previsti per operazioni di ristrutturazione della casa. Quali sono i vantaggi della detrazione per ristrutturazione edilizia?

  • Bonus casa: detrazione del 50% per la ristrutturazione edilizia di un’abitazione, applicabile alle spese documentate sostenute e ripartita in dieci quote annuali di pari importo fino a un massimo di 96.000€ (detrazione fino a 48.000€).
  • Bonus mobili: detrazione del 50% per un valore massimo di 16.000€ valida per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ finalizzati all’arredo dell’immobile in ristrutturazione (detrazione fino a 8.000€).
  • Bonus infissi: detrazione del 50% sulla sostituzione degli infissi, installazione di schermature solari e aggiunta di impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione di classe non inferiore ad A.
  • Ecobonus: detrazione fiscale sull’installazione di impianti volti alla riqualificazione energetica in ottica di riduzione del fabbisogno energetico e miglioramento dell’isolamento termico, come l’aggiunta di pannelli solari (detrazione 50% o 65%).
  • Sismabonus: detrazione fiscale a partire dal 50%, variabile in base alla classe di rischio sismico, sulle spese sostenute per la messa in sicurezza dell’edificio in zone a rischio sismico.

I vantaggi nel scegliere di operare una ristrutturazione edilizia Bergamo, come vedi, sono molti e con la nostra consulenza potrai ottenerli facilmente senza preoccuparti di seguire personalmente la burocrazia necessaria, che prevede la richiesta di permessi e la consegna di documentazioni certificate.

 

Approfondimenti sul Bonus Casa del 50%

Vediamo ora nel dettaglio quali sono gli interventi che consentono di usufruire della detrazione per ristrutturazione ediliza del 50%, chiamato anche comunemente Bonus Casa.

Fra i lavori più comuni che ti permettono di ottenere questo vantaggio fiscale troviamo la manutenzione straordinaria (ristrutturazione edilizia, restauro e risanamento conservativo), la realizzazione di opere per il contenimento acustico e il miglioramento energetico, il recupero a fini abitativi di sottotetti esistenti, la realizzazione di autorimesse o box auto, la ristrutturazione di un immobile danneggiato a causa di eventi calamitosi, operazioni di bonifica dall’amianto, l’eliminazione di barriere architettoniche e la manutenzione ordinaria e straordinaria su parti comuni condominiali.

Nel dettaglio, il Bonus Casa 2021 copre tutte le spese opportunamente documentate e sostenute per un tetto massimo complessivo di 96.000€ (detrazione fino a 48.000€). Possono beneficiarne tutti i soggetti IRPEF residenti e non residenti in Italia, imprenditori individuali, imprese familiari, soci di cooperative a proprietà divisa e società di persone; inoltre, l’immobile residenziale oggetto dell’intervento di ristrutturazione edilizia deve essere situato necessariamente in Italia.

Come richiedere la detrazione fiscale del 50% sulle tue opere di ristrutturazione? È necessario adempiere a obblighi dichiarativi che prevendono una comunicazione di inizio lavori per manutenzione straordinaria al proprio Comune di appartenenza, una comunicazione all’Asl territoriale e per alcune lavorazioni anche all’ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) oltre all’indicazione dei dati catastali dell’immobile nella dichiarazione dei redditi, ed è di fondamentale importanza provvedere ai pagamenti necessari alla ristrutturazione tramite bonifici bancari o postali appositi.

Gli elementi da tenere in considerazione sono molti ma con il giusto aiuto otterrai in poco tempo la casa che hai sempre sognato, con un risparmio considerevole in termini di tempo e di spese.

Vuoi scoprire di più sulle agevolazioni fiscali per la ristrutturazione della tua casa e non vedi l’ora di intraprendere la tua ristrutturazione edilizia Bergamo? Contattaci per richiedere maggiori informazioni e studiare insieme la soluzione migliore per te!

Richiedi Informazioni