Close

Rustrial: l’ultimo trend per l’arredo d’interni

La fusione di materiali e stili diversi rappresenta da sempre una delle tecniche più originali per rendere unico l’arredo d’interni. Negli anni abbiamo visto stili diversi alternati o accostati per creare composizioni inedite, che stupiscono gli ospiti e sono oggetto di ispirazione.

L’ultimo trend per il design e l’arredamento d’interni si chiama rustrial, e rappresenta l’unione di elementi rustici e di accenni industriali. L’uso del legno nell’arredo di interni ha un gusto scandinavo e rimanda all’arredamento del nord Europa. Permette di avere linee eleganti e pulite, senza rinunciare a conferire un senso di calore alle mura domestiche. Il legno è anche uno dei materiali che storicamente è tra i preferiti per l’arredo delle case italiane. Lo stile industriale, invece, arriva dagli Stati Uniti, e si ispira ai loft ultramoderni degli stravaganti artisti degli anni 60. Si tratta di elementi più freddi e squadrati, di materiali ruvidi e metallici, che danno un senso di forte carattere e ispirano alta resistenza e durabilità.

E’ proprio la fusione di questi due stili che nasce il trend del rustrial, che concilia uno stile più caldo,che sa d’altri tempi, con accenni metropolitani, che sanno di modernità e di avanguardia. L’uso ponderato di legno nelle finiture e metallo negli arredi rappresenta ad esempio una delle tante applicazioni del rustrial. Col giusto equilibrio, questo stile di forte tendenza può essere declinato in modi diversi, in ogni angolo della casa.

Richiedi Informazioni