Close

Ristrutturazione cucina: idee e consigli utili

Stai pensando di ristrutturare la tua cucina ma non sai da dove iniziare? Questa stanza della casa deve essere non solo bella e confortevole ma soprattutto pratica e funzionale, perché è l’ambiente più vissuto di tutta la casa e deve rispondere alle esigenze di tutta la famiglia. È quindi necessario conoscere gli elementi fondamentali che devono essere presi in considerazione, prima di intraprendere il tuo progetto di ristrutturazione. Temi che i lavori saranno troppo lunghi e costosi? Non preoccuparti, ottenere una cucina di qualità e duratura senza rinunciare al design è facile e veloce con il giusto interlocutore.

ABC Interni lo sa bene, per questo ci poniamo come interlocutore unico affidabile in ogni intervento di ristrutturazione. Gestiamo con trasparenza costi e tempistiche dei lavori, coordiniamo tutti i professionisti che si occuperanno dei diversi elementi della ristrutturazione e progettiamo gli spazi secondo le tue esigenze, grazie alla nostra lunga esperienza nel settore. Farti ottenere la casa dei tuoi sogni è il nostro obiettivo. Vediamo insieme da dove iniziare!

1. Lo studio dello spazio

Lo spazio all’interno di una cucina, soprattutto se di piccole dimensioni, è fondamentale. La prima cosa da fare, quando si vuole intervenire, è quindi un rilievo preciso e dettagliato dell’ambiente. Occorre valutare con precisione la metratura, la presenza di eventuali porte e finestre con il loro senso di apertura, la posizione degli impianti e delle prese di gas, acqua ed elettricità.

Grazie a queste informazioni sarà possibile distribuire gli elementi nello spazio, capirne la fattibilità e ottenere un progetto su misura. Solo studiando attentamente lo spazio a disposizione si può sfruttare ogni angolo e guadagnare centimetri preziosi, per permettere di muoversi liberamente intorno al piano di lavoro e avere tutto a portata di mano.

2. Stabilire il tipo di intervento e un budget

Il secondo passo da compiere è la definizione dei lavori da fare e il costo può implicare, per ottenere la cucina ristrutturata che desideri. Ogni tipologia di intervento comporta una spesa differente e una stima quanto più precisa possibile si può fare unicamente avendo ben chiaro ogni componente della ristrutturazione, dall’entità degli interventi alla tipologia di materiali fino alla qualità degli arredi e degli elettrodomestici.

Gli interventi più comuni nella ristrutturazione cucina sono:

- Rivestimenti
- Pavimentazione
- Tinteggiatura
- Impiantistica
- Installazione della nuova cucina (mobili ed elettrodomestici)
- Allacci

Una stima indicativa, che potrai rendere dettagliata e su misura affidandoti a un professionista come ABC Interni in grado di effettuare un sopralluogo nel tuo ambiente e di trovare la soluzione migliore per le tue esigenze.

3. Curare ogni dettaglio

Progettato lo spazio e valutati i costi della ristrutturazione della tua cucina, puoi ora dedicarti alla scelta delle finiture e di tutti i dettagli che andranno a comporre questo ambiente. Essendo la stanza della casa maggiormente sottoposta a stress termico e usura, è molto importante scegliere materiali resistenti ed esteticamente piacevoli che si adattino però alla perfezione allo stile della casa (rustico, moderno, shabby chic, country, etnico ecc.). Lo stile determina infatti ogni elemento della stanza, dai colori ai materiali, dalle forme alle finiture.

Gli elementi a cui prestare maggiore attenzione sono sicuramente i rivestimenti, il top (che andrà a ricoprire i piani di appoggio e di lavoro) e gli elettrodomestici. Determinano la qualità e la resistenza della tua nuova cucina nel tempo e devono essere scelti con cura per ottenere il risultato migliore.

Infine, non dimenticare di prestare attenzione a ogni dettaglio. La scelta delle maniglie dei mobili, degli accessori a vista e di ogni decoro murario che vorrai integrare in questo spazio. Il nostro consiglio è di puntare su pochi elementi ben studiati e dislocati correttamente nello spazio, per evitare un accumulo di oggetti a vista che potrebbe dare un senso di disordine poco piacevole e compromettere l’estetica di tutta la cucina. Affidandoti all’occhio esperto di un designer d’interni, potrai valorizzare l’ambiente a disposizione e creare l’armonia necessaria per trascorrere piacevoli momenti in famiglia e dedicarti alle passioni di tutti i giorni.

Ora che conosci i fondamentali, non vedi l’ora di intraprendere la ristrutturazione della tua cucina? Contattaci, per realizzare insieme ciò che hai sempre desiderato.

Richiedi Informazioni