Close

Come ristrutturare un piccolo open space

Hai a disposizione un piccolo open space e non sai come ristrutturarlo, per sfruttare al meglio tutti gli spazi? Seguendo pratici consigli e alcuni accorgimenti, da un open space di 25 metri quadrati (o meno) si può ottenere un’abitazione moderna, pratica, organizzata e di design senza rinunciare a nulla.

Prima di tutto occorre suddividere visivamente l’ambiente in tutte le zone necessarie, tenendo conto degli spazi che occorrono alle diverse attività. Il nostro consiglio è di progettare metrature standard per quanto riguarda il bagno e la camera da letto, per ottenere una zona living open space ampia e luminosa. Scelti quali spazi dedicare a quali funzioni, occorre realizzare delle pareti in cartongesso per separare le stanze. Inoltre, se le pareti presentano delle nicchie o delle rientranze, potrai sfruttarle per ricavare pratiche soluzioni contenitive come una piccola cabina armadio, una scarpiera o una dispensa.

Consigliamo di scegliere colori chiari o a contrasto che contribuiscano a rendere l’appartamento più ampio dal punto di vista visivo e, allo stesso tempo, di selezionare una pavimentazione capace di dare una prospettiva di maggiore grandezza alla casa. Tutti gli elementi d’arredo è bene che siano disposti a parete, per contribuire a rendere gli ambienti più vivibili. Il nuovo arredamento del tuo piccolo open space dovrà rispecchiare uno stile minimale e semplice, capace di migliorare l’accoglienza, il comfort e la resa estetica dell’abitazione.

Infine, non dimenticare di dare la giusta importanza alle luci. Un progetto illuminotecnico mirato aiuta infatti a caratterizzare al meglio gli spazi di un open space: movimentare il soffitto grazie a dei faretti, ad esempio, aiuta notevolmente a definire gli ambienti; mentre una lampada a terra può essere posta in un preciso angolo della stanza per valorizzarlo.

Contattaci per concordare insieme a noi il tuo progetto su misura, e donare un nuovo look al tuo piccolo open space!

Richiedi Informazioni